google mi spia

20100601_google1.jpg

Che palle leggere che google ti spia.
Ormai il navigatore-consumatore è una preda da catturare schedando le sue abitudini, gli usi e costumi, a chi scrive, che ricerche fa ecc…
Provate con gmail, scrivete una mail assurda, che parla di pitoni o libri antichi e vi vedrete apparire nella schermata le pubblicità correlate.
Beh, usi la posta gratis, vorrai pagare, ti dicono i più.

No, non voglio essere tracciato se non quando lo faccio consapevolmente.
Mi sono cancellato da facebook che è pericolosissima, me ne vado da g+ e uso ancora twitter fino a che non mi cancellerò anche da lì.

Tags: , , , , , ,

Archives



Pages